domenica 8 febbraio 2015

#7. GIVEAWAY DI BUON COMPLEANNO!!!

Oggi abbiamo un libro particolarmente romantico la cui estrazione avverrà proprio il giorno di San Valentino. Corinne Savarese ci regala una splendida fiaba che farà sognare ogni persona che cerca l'amore, senza tralasciare una gran dose di risate, come è proprio dell'autrice.


"(Es)senza di te"
In palio dall'8 al 13 Febbraio


SCHEDA LIBRO:

Titolo: (Es) senza di te
Autore: Corinne Savarese
Genere: Humor, romance, chick lit
Collana: You Feel
Editore: Rizzoli
Formato: e-book
Pag: 95 (formato kindle)
Prezzo: € 2,49

Link per l'acquisto:
AmazonKobobooksIbsLa FeltrinelliGooglePlay e tutti gli altri stores

LA TRAMA:

Come nella più classica delle favole vissero per sempre profumati e contenti!

Può un profumo scatenare reazioni erotiche incontrollate, rapire il cuore di un uomo e incatenarlo per sempre? La dottoressa Juliette Rocher, delusa dall'amore e in cerca di riscatto, si trasferisce da New York a Grasse dove una prestigiosa casa produttrice di profumi la mette a capo del progetto L'essenza dei sogni, il cui compito è proprio quello di verificare la possibilità che alcune essenze influenzino le relazioni amorose. Ben presto Juliette si accorge che, oltre alle sue abilità di ricercatrice scientifica, il nuovo incarico richiede anche una fase di test sul campo: è l’inizio di una serie di situazioni imbarazzanti e paradossali, assurde e sconvenienti. Che non aiutano a gestire la neonata relazione con Miguel, l’affascinante ragazzo spagnolo che Juliette non vuole proprio lasciarsi sfuggire. Che fare? Cercare di guidare il destino con la chimica o lasciarsi travolgere dall’amore, quello vero, quello scritto nel destino? Un romanzo divertentissimo, un bouquet irresistibile che miscela con sapienza l’ironia più graffiante all’essenza dell’amore più puro.

Mood: Ironico - YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.

Recensione:


Juliette è una giovane donna, cresciuta sicura e protetta in seno alla sua famiglia a New York. Dopo una grande delusione in amore, stanca della sua vita senza alcuna soddisfazione, riceve una proposta di lavoro a Grasse.
Finalmente una svolta importante, l’occasione per spiccare il volo e dimostrare che vale. Almeno questo è quello che crede, fino a che non scopre quale sia il suo nuovo lavoro: testare delle essenze per far cadere gli uomini ai suoi piedi. E per testare significa che dovrà fare la femme fatale e l’adescatrice, scendere in campo in prima persona per farsi accalappiare. Come se tutto questo non fosse già abbastanza imbarazzante, Juliette dovrà fare i conti con Miguel, il bel ragazzo che catturerà subito la sua attenzione e che,  con la sua visione dell’amore, metterà in dubbio tutto il suo lavoro.
E se fosse come dice Miguel? Se l’amore andasse oltre la chimica e un profumo non potesse in alcun modo guidare due cuori verso la felicità? E’ proprio questo che Juliette dovrà capire. A cosa dovrà rinunciare, al lavoro o all’amore? Che cos'è veramente importante per lei?

Corinne Savarese ha creato un’altra storia incredibile. Come sempre non si limita a far ridere, e vi assicuro che di risate ne scappano parecchie leggendo le avventure della povera Juliette, ma porta il lettore a riflettere su tematiche più profonde e interessanti.

Il vero protagonista di questo libro è l’amore, quello vero, puro, semplice, di due cuori che si incontrano e senza tanti problemi si riconoscono come appartenenti l’uno all’altro.
Ma che cos’è questo fantomatico sentimento di cui tanto si parla in ogni dove fin dall'alba dei tempi?
E’ questa la domanda che ci viene posta attraverso le pagine del romanzo. E’ chimica, è destino, è felicità, è rinuncia? Corinne Savarese ce ne dà una sua lettura attraverso le vicissitudini della sua protagonista.

Juliette in questo campo è solo una bambina alle prese con i suoi primi passi incerti e barcollanti ed è interessante, oltre che divertente, vedere la sua crescita. La presa di consapevolezza di cosa significa amare, il suo diventare donna matura e veramente indipendente, cosa che non significa avere un lavoro rinomato o un bell’ufficio. E sarà proprio Miguel, l’affascinante, sicuro, orgoglioso ma anche dolce e comprensivo Miguel, a svelarle la verità.

Portofino, GE
Una delle scene più emozionanti del romanzo

si svolge qui
Questi due personaggi sono fantastici, sia singolarmente ma soprattutto come coppia. In poche pagine li conosciamo, li comprendiamo, tifiamo per l’uno o per l’altro, ci imbarazziamo con Juliette e ci arrabbiamo con Miguel.
L’autrice è bravissima come sempre a delinearli perfettamente in poche parole, così come focalizza al volo un personaggio secondario con un semplice soprannome come Adamcretino. Ma anche gli altri attori in campo sono perfetti, ognuno con la sua parte che gioca a favore o contro i nostri due eroi. Troviamo Emile, l’amica solare e frizzante; Moses, il fratello di Miguel e la perfida e invidiosa Lucille. Per non parlare dei maschietti che si alterneranno nelle serate di Juliette (dal mammone all’imbranato) o che la stessa Emile le presenterà. Questi sono un vero spasso.

Con uno stile frizzante e allo stesso tempo graffiante, delle descrizioni suggestive ed evocative, metafore originali e particolarissime (quella del caco è fantastica) e un’ironia e arguzia incredibili, Corinne Savarese ci regala un’altra perla di divertimento e romanticismo.
Questa volta troviamo anche un pizzico di pepe, giusto un po’, senza esagerare e senza volgarità ma che aggiunge una marcia in più al tutto.

Che altro posso dire se non consigliarne la lettura? Io ho riso, mi sono commossa, ho sognato insieme a Juliette. “(Es)senza di te” mi ha conquistata con la sua semplicità e allo stesso tempo il parlare di cose vere che riguardano tutti noi perché, ripeto, qui si parla di amore, ma quello vero, con la A maiuscola.


Se vi piace questo romanzo, commentate con la frase che vi ha colpito e in bocca al lupo!
Ricordo il giorno dell'estrazione: 14 Febbraio

Come sempre, riepilogo dei premi e delle regole:

CALENDARIO LIBRI IN PALIO (TUTTI IN VERSIONE E-BOOK):
Clicca sul titolo del romanzo per accedere agli altri post e partecipare; sul nome dell'autore per accedere alla sua pagina Facebook. 

07 Febbraio: “Essere Melvin” di Vittorio De Agrò
08 Febbraio: “(Es) senza di te” di Corinne Savarese
11 Febbraio: “Law Kills” di Eva Fairwald
12 Febbraio: “In volo con te” di Jessica Maccario
13 Febbraio: “Anime Assassine - La vendetta del cigno nero” di Diego Collaveri

COME SI VINCE:

Ci sono dodici libri in palio e di conseguenza ci saranno dodici estrazioniOgni giorno verrà presentata sul blog la recensione di uno dei romanzi che partecipano al GA (come da calendario riportato sopra). I partecipanti dovranno commentare il post sul blog, riportando la frase che più li ha colpiti della sinossi o della recensione.

Chi partecipa è tenuto a commentare solamente i post del libro o dei libri, che desidera vincere.

OGNI ROMANZO RIMARRA' IN PALIO PER 6 gg.
Quindi, ad esempio, l’estrazione de “I Custodi della Notte”, in palio dal 2, avverrà il giorno 8 Febbraio e ne verrà data comunicazione sia sul blog, nella banda laterale, che sull’evento FB. (per accedere all'evento, CLICCA QUI) E così a seguire, tutti gli altri.

LE REGOLE:
  • Commentare il post di presentazione di ogni libro che si vuole vincere, scrivendo la frase della recensione o della sinossi, che vi ha colpito o incuriosito tanto da voler vincere il libro in palio.
Ricordate di lasciare la vostra mail nel commento, per essere contattati in caso di vittoria.

  • Condividere l’evento su qualsiasi social
  • Diventare follower del blog o mettere il like alle pagine degli autori (ENTRAMBI OPZIONALI).
Non dimenticate il BONUS!

BONUS:
Se il vincitore di questo romanzo, lo leggerà e recensirà, su qualsiasi social o stores, entro il 18 Marzo 2015, avrà diritto a ricevere in premio uno degli altri libri in palio (a scelta) o, se si preferisce, un'altra delle opere dello stesso autore .

Per ottenere il bonus, chi lo vorrà, dovrà contattarmi alla mail del blog:

ilforzieredeilibri@gmail.com

fornendomi prova della recensione effettuata (screenshot, link, ecc…)
ATTENZIONE: Recensioni di poche parole o generiche non daranno diritto ad alcun premio bonus. Non si pretende, né si vuole, che tale recensione sia esclusivamente positiva. Noi autori siamo interessati a conoscere il vostro reale parere, nel bene e nel male. Siate sinceri ed argomentate!

9 commenti:

  1. wow la prima e certo che stavolta partecipo cara Manuela anche perchè questo libro è sulla mia WL da un pò ops sono veramente troppi quelli nella mia WL, comunque che dire mi piacerebbe vincerlo perchè ad un libro ironico non si dice mai no, e poi se hai letto cara cognata ti odio e finchè suocera non ti separi non puoi rinunciare di leggere qualcosa di Corinne è mitica e comunque veniamo al gioco che mi piace tantissimo e lo avrai già capito eheheh della recensione la parte che più mi ha colpita è:
    L’autrice è bravissima come sempre a delineae i protagonisti perfettamente in poche parole, così come focalizza al volo un personaggio secondario con un semplice soprannome come Adamcretino. Ma anche gli altri attori in campo sono perfetti, ognuno con la sua parte che gioca a favore o contro i nostri due eroi. Troviamo Emile, l’amica solare e frizzante; Moses, il fratello di Miguel e la perfida e invidiosa Lucille. Per non parlare dei maschietti che si alterneranno nelle serate di Juliette (dal mammone all’imbranato) o che la stessa Emile le presenterà. Questi sono un vero spasso.
    Cara Manuela,
    come fare a rinunciare a tutti questi chiamiamoli cooprotagonisti, come non divertirsi quando ci sono così tanti personaggi.
    incrocio le dita e ti lascio la mia email stefania6831@virgilio.it
    condiviso su
    https://twitter.com/streghetta6831/status/564343746389889024
    https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10203808573190596?pnref=story
    https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/bv81wpjuoL5
    bacioni a tutti i partecipanti e buona fortuna a tuttiiiiii

    RispondiElimina
  2. "Corinne Savarese ha creato un’altra storia incredibile"

    So che per scrivere un commento del genere, devi aver trovato qualcosa di sorprendente. Non ho letto la recensione: mi sono fermato a questa frase e mi hai fatto venire voglia di partecipare.

    RispondiElimina
  3. Corinne Savarese ha creato un’altra storia incredibile. Come sempre non si limita a far ridere, e vi assicuro che di risate ne scappano parecchie leggendo le avventure della povera Juliette, ma porta il lettore a riflettere su tematiche più profonde e interessanti.
    Direi che questo passo invoglia a leggere subito il libro!!! Antonia Serranò. Niente e-mail, cara Manuela!

    RispondiElimina
  4. "Come sempre non si limita a far ridere, e vi assicuro che di risate ne scappano parecchie leggendo le avventure della povera Juliette, ma porta il lettore a riflettere su tematiche più profonde e interessanti."
    Mi ha incuriosito molto! Mi piace l'ironia!
    La mail è sempre la stessa Manu!

    RispondiElimina
  5. Con Uno stile frizzante e graffiante, descrizioni suggestive Ed evocative, metafore originali e particolari e un'ironia e arguzia incredibili, corinne ci regala Un'altra perla di divertimento e romanticismo. Cosa dire se non lo vinCo, lo compro lo stesso.... Lo voglio e sara' il primo di una lunga serie. Grazie Manuela x questo bel give away, ci sono dei Bellissimi libri in paio e spero di riuscire a vincerne almeno Uno. Ciao Patty e.mail pat.bra@virgilio.it

    RispondiElimina
  6. "Questi due personaggi sono fantastici, sia singolarmente ma soprattutto come coppia. In poche pagine li conosciamo, li comprendiamo, tifiamo per l’uno o per l’altro, ci imbarazziamo con Juliette e ci arrabbiamo con Miguel."
    Con una recensione così non posso che tentare la sorte...e se non lo vinco sarà uno dei prossimi acquisti!
    Email: leggendoromance@gmail.com

    RispondiElimina
  7. “(Es)senza di te” mi ha conquistata con la sua semplicità e allo stesso tempo il parlare di cose vere che riguardano tutti noi perché, ripeto, qui si parla di amore, ma quello vero, con la A maiuscola.

    diletta.tinti@gmail.com

    RispondiElimina
  8. "Il vero protagonista di questo libro è l’amore, quello vero, puro, semplice, di due cuori che si incontrano e senza tanti problemi si riconoscono come appartenenti l’uno all’altro." Per me, che sono una romanticona, è impossibile resistere... perciò partecipo molto volentieri! Incrocio le dita! dntll70@hotmail.com

    RispondiElimina
  9. Con uno stile frizzante e allo stesso tempo graffiante, delle descrizioni suggestive ed evocative, metafore originali e particolarissime (quella del caco è fantastica) e un’ironia e arguzia incredibili, Corinne Savarese ci regala un’altra perla di divertimento e romanticismo.

    lilianafiume2012@libero,it

    RispondiElimina