venerdì 26 settembre 2014

Recensione: "Sorcerer for Sale"

Finalmente!!! Ho atteso con impazienza e sono stata premiata. La terza novella tratta da "Deal or Die" romanzo ancora inedito di Eva Fairwald, è in uscita a breve. E io, ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima.

SCHEDA LIBRO:

Titolo: "Sorcerer for Sale - Accetta il Potere"
Autore: Eva Fairwald
Genere: Urban Fantasy
Lingua: Italiano e Inglese
Pag. 82

Della stessa serie:
“Law kills” (recensione QUI
“Playing with daggers” (recensione QUI)


Link per l'acquisto:
Amazon

LA TRAMA:

Kara Schwert è una donna con ambizioni travolgenti; Jerry Goodfellow è il suo avvocato e amante vampiro; Gottfried Schwarzkleid è un giovane uomo spaventato e con una richiesta strana… verrà salvato o condannato dalla sete di potere di Kara? 


Che cosa puoi fare quando sai di essere uno stregone molto dotato ma le tue capacità sono bloccate? Fortunatamente per Gottfried, la risposta è chiara: contattare la signorina Kara Schwert, criminale sexy e senza scrupoli. Lei deve avere una soluzione… giusto? 





Recensione:


Tornano Kara e Jerry e quando si tratta di loro... lo sappiamo bene, il pepe non manca. Torna Karl, in un piccolo ma significativo cammeo, torna il duca Axel von Steinfeld in splendida forma e facciamo la conoscenza di un nuovo personaggio, Gottfried Schwarzkleid.

E’ passato un anno dalla trasformazione di Jerry e quindi dai fatti narrati in “Law Kills” e qualcosa è cambiato nel mondo di Kara: la sua sete di potere e supremazia è cresciuta… ancora.
Il motto della famiglia è Keine Angst, keine Niederlage. Nessuna paura, nessuna sconfitta e lei non ha intenzione di tradirlo. Non importa se le persone che le vogliono bene cercano di dissuaderla dal compiere pazzie e dall’autodistruggersi, lei non permette a nessuno di influenzare le sue scelte, tantomeno al suo ex ragazzo e al suo baby vampiro schiavo.

“Sorcerer for Sale” è la terza novella del ciclo, la conclusiva (per modo di dire perché ognuna può essere letta autonomamente, anche se consiglio di leggerle in fila) che pone sulla scacchiera l’ultimo personaggio del mondo di Kara: William, lo stregone.

Mentre però nelle precedenti, Jerry e Karl avevano avuto un ruolo da protagonisti, qui William è solo un escamotage per vedere quello che combina la nostra donna di ferro.
William fa solo da contorno, un ragazzino timido e spaventato che sa bene cosa vuole e cosa è disposto a pagare per averlo, ma che forse non si rende pienamente conto che cosa vorrà dire rispettare il suo contratto con l’ultima discendente della famiglia Schwert.

Rispetto a quello a cui ci ha abituato Eva Fairwald, questa novella è meno ricca di avvenimenti o colpi di scena e non ci sono combattimenti (anche se tra due personaggi maschili voleranno parecchie scintille). Il mondo di Kara è già ben delineato nella prima novella.
Tuttavia, sono rimasta stupita e deliziata dalla girandola di emozione e sentimenti che vediamo scendere in campo. E sì, se “Playing with Daggers” mi aveva colpito per l’umorismo insito nei dialoghi e nel carattere di Karl, in “Sorcere for Sale” il romance mi ha conquistata. Un romance ad alti livelli, non di quelli travolgenti e strappalacrime, ma delicati, che strisciano sotto pelle piano piano ma che non per questo sortiscono meno effetto. Amore, gelosia, scelte difficili tra dovere e piacere… a un tratto ho pure provato tenerezza per Axel, che, diciamolo, non ha mai suscitato la mia totale simpatia.

E Jerry… beh, Jerry è Jerry. Dolce, innamorato, devoto, non si può non amarlo. Riuscirà persino a tirare fuori i denti (in tutti i sensi) e farsi valere con la donna che ama, continuando a starle accanto in ogni situazione senza chiedere nulla in cambio.
Persino Kara mostrerà alcune delle sue fragilità e si lascerà andare al sentimento e, per chi la conosce un po’, questo lascia intendere tutto.

Non mancherà la magia, un demone molto famoso, un negromante e le scene hot, mai troppo esplicite, a cui l’autrice ci ha abituato.

Nel suo stile sobrio, diretto, semplice ma efficace, Eva Fairwald, a mio avviso, ha creato la migliore delle tre novelle

Riuscirà Jerry a salvare Kara dall’autodistruzione grazie al suo amore? Non so darvi una risposta ma sono fiduciosa. Aspetto il romanzo per vedere cosa accadrà godendomi nel frattempo questi piccoli scorci dell’universo di “Deal o Die”.
Inutile aggiungere che ne consiglio la lettura.

IL MIO VOTO:


Per contattare l'autrice:
https://twitter.com/EvaFairwald

https://www.facebook.com/groups/EvaFairwald/



6 commenti:

  1. Eva Fairwald scrive belle storie, appassionanti e originali, che mi conquistano una dopo l'altra. Già prima non vedevo l'ora di leggere quest'ultima novella, ma dopo questa recensione non sto più nella pelle!
    Ciao
    Liliana Fiume

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non te ne pentirai Liliana. Te lo assicuro, soprattutto se sei una fan di Jerry

      Elimina
  2. bellissima recensione e spero di leggere questa novella è uno dei pochi libri che mi mancano da leggere di questo giveaway o da acquistare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Bocca al Lupo Stefania. Nel caso non lo vincessi, ti invito a leggerla comunque perché merita davvero

      Elimina
  3. Allora buona fortuna!
    Se non dovessi vincere, sappi che è su Amazon e Kobo a 1,99€ e senza DRM, quindi puoi convertirla nel formato che ti pare :)

    RispondiElimina